Novità e Informazioni

In caso di separazione la madre che impedisce al padre di vedere il figlio anche solo per due giorni commette il reato di inottemperanza al provvedimento dell’autorità giudiziale

  • In caso di separazione la madre che impedisce al padre di vedere il figlio anche solo per due giorni commette il reato di inottemperanza al provvedimento dell’autorità giudiziale

    Il Tribunale di Castrovillari con la sentenza n. 471/2018 ha stabilito che si configura il reato di cui all’art. 388 comma 2 c.p. nel caso in cui la madre impedisce al padre di vedere il figlio per due sole volte: l’inottemperanza al provvedimento giudiziale di separazione genera sempre una penale responsabilità.

    Nel caso esaminato una donna aveva impedito all’ex marito di incontrare il loro figlio in due occasioni senza alcuna plausibile ragione a sostegno della propria condotta.

    Per far venire meno il dolo del reato non è sufficiente l’erronea convinzione di agire nell’interesse del minore se la situazione che ha determinato il comportamento illecito poteva essere tempestivamente rappresentata all’autorità giudiziaria.

    Il Giudice di merito, infatti, ha stabilito che il motivo plausibile e giustificato che può costituire valida causa di esclusione della colpevolezza è solo quello che deve comunque essere stato determinato dalla volontà di esercitare il diritto – dovere di tutela dell’interesse del minore, in situazioni transitorie e sopravvenute non ancora manifestate al Giudice per l’eventuale modifica del provvedimento di affidamento ma integranti i presupposti di fatto per ottenerla.

    Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someone